Pochi vorrebbero essere Dio, ma forse tutti vorrebbero essere Lucifero, il più bello, il più splendente, la Stella del Mattino, il più libero.
Tutti vorremmo vedere Dio, pochi vorrebbero vedere Lucifero, Shatan, l’Avversario, condannato al carcere eterno.
Perché dunque questa…scelta? Se tutti vogliamo vedere Dio, perché mostrare Lucifero che già sappiamo destinato alla dannazione senza fine?…
Perché Lucifero in fondo ci rappresenta, rappresenta il desiderio, il diritto, il coraggio di scegliere liberamente, operando una scelta che provenga solo da noi stessi e di cui siamo gli unici responsabili…

E’ con questa idea che Marco Chiuchiarelli, Stefano Chiuchiarelli e Simone Prisco hanno dato vita all’opera intitolata “La Scelta”.

Scheda tecnica

Annunci